Maraini, Fontana, Mancuso e Verdone: a Lignano il premio Hemingway

di REDAZIONE

Sarà il presidente del Centro per il Libro e la Lettura Marino Sinibaldi a condurre il Gala del Premio Hemingway 2021, sabato 26 giugno dalle 20 nell’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro. Il premio è organizzato dal Comune e patrocinato dalla regione Friuli Venezia Giulia.

Sinibaldi, affiancato dagli scrittori Alberto Garlini e Gian Mario Villalta e dallo storico dell’arte Italo Zannier, intervisterà i vincitori: Dacia Maraini, Franco Fontana, Stefano Mancuso, Carlo Verdone.

Le premiazioni cominceranno venerdì 25 giugno alle 18 con l’artista Franco Fontana, vincitore del premio per la Fotografia, in dialogo con Italo Zannier. Alle 21 sarà il turno della vincitrice del premio per la Letteratura, Dacia Maraini appunto, intervistata da Gian Mario Villalta nell'incontro “Amata scrittura”. Sabato 26 giugno alle 11.30 Simona Regina incontrerà il vincitore del premio Avventura del pensiero, Stefano Mancuso,   nell’evento “Plant revolution”. Gli incontri con gli autori si concluderanno alle 17, con “La carezza della memoria”, quando Alberto Garlini intervisterà Carlo Verdone, premio Testimone del nostro tempo 2021. 

Eventi prenotabili gratuitamente attraverso il sito ufficiale www.premiohemingway.it



(fonte: Pordenonelegge)


clicca qui per mettere un like sulla nostra pagina Facebook
clicca qui per rilanciare i nostri racconti su Twitter
clicca qui per consultarci su Linkedin
clicca qui per guardarci su Instagram